Home > Argomenti vari > cartello sul prezzo della benzina: la scoperta dell’acqua calda..

cartello sul prezzo della benzina: la scoperta dell’acqua calda..

23 Gennaio 2007

diventa sempre di più una specialità nostrana!
che ci fosse un accordo tra le compagnie dietro il prezzo della benzina, per tutte le persone che passano dal benzinaio non è una scoperta.
che quando il prezzo del greggio sale salga anche quello che noi paghiamo quando facciamo benzina da qualunque benzinaio, rientra in una logica di mercato.( aumento che andrebbe comunque calmierato dall’authority)
che quando il prezzo del greggio scende, il prezzo al distributore non scenda di conseguenza, non è logica di mercato.
è una truffa.

liberalizzazione dei prezzi al consumo avrebbe dovuto dire concorrenza (in un paese normale) e una diminuzione del prezzo al consumatore finale (noi).
nel “belpaese” (italia) vuol dire che le aziende del settore si mettono d’accordo su come fotterci i soldi..

mi chiedevo se anche il costo delle ricariche dei telefonini, che TUTTE le aziende telefoniche impongono ai loro utenti non sia un altro tipo di cartello..

la classe dirigente italiana avrà le sue pecche ma certo la classe imprenditoriale non si fa mancare nulla …

non oso immaginare cosa potrebbe partorire una coalizione capitanata da un imprenditre prestato alla politica ( magari per evitare noie giudiziarie..) ;D ;D ;D

I commenti sono chiusi.